Press - Reviews
07th July 2008
Zoom Code review, Metallo Italiano

ThanatoSchizO
Zoom Code
CD, My Kingdom Music, 2008


‘Zoom Code’ è un prodotto assolutamente incatalogabile e personale. Il quarto album in studio dei portoghesi Tanatoschizo, infatti, preserva le peculiarità dei suoi illustri predecessori manifestano al contempo la volontà di spaziare su ulteriori e diversi lidi musicali. In questo senso, complici anche le importanti influenze etniche, i sei musicisti europei ricordano il fenomenale progetto Orphaned Land, con i quali hanno anche condiviso due date in terra portoghese. Il valzer dei paragoni si ferma qui, ‘Zoom Code’ si muove in linea di massima all’interno di un death progressivo assolutamente non convenzionale e privo di paletti stilistici, in cui tutto l’estro e la fantasia della band prevalgono sopra tutto: costruzioni metriche spericolate, commistioni sonore quasi impossibili e degli arrangiamenti inaspettati rendono grande questo lavoro, alla luce di un’ottima produzione di fondo e della prestazione corale della compagine assolutamente perfetta. Non serve citare un singolo episodio a rappresentanza degli scompensi artistici dei Tanaschizo, ogni tassello di questo ‘Zoom Code’ rappresenta un elemento insostituibile dell’intero mosaico e alcuni ascolti di approfondimento riveleranno sfumature e particolari sempre nuovi. Poco altro da aggiungere su un CD che ha davvero tutte le carte in regola per spopolare tra i tanti fruitori di musica originale e incondizionata...
5 CDs + 1 EP + T-shirt
€50.00 / $65.00
Size:
Qty: